C.so Libertà, 225

Vercelli (su appuntamento)

.

 
 
Via Liutprando, 8

Casale Monferrato (AL)

.

 

Vercelli 377 9632173

Casale M. 391 7496886

 

 
 

Perché scegliere l’Assistenza Domiciliare

Servizio Colf

La mia esperienza 

Questo secondo post è dedicato ad una domanda semplice ma molto delicata ovvero perché scegliere l’assistenza domiciliare per i propri cari? Chi scrive è ormai vicino ai 50 anni pertanto non mi sento ancora come parte in causa, ma certamente comincio a domandarmi come sarà la mia vita tra vent’anni circa. Di conseguenza quando mi confronto con i clienti che chiedono il nostro supporto, vivo la loro esperienza che in quel momento è difficile/combattuta anche come la mia, perché ho la fortuna di avere ancora entrambi i genitori, ma vedo che i giorni passano ormai “velocemente” purtroppo, da aiuto importantissimo per me e la mia famiglia, ora cercano  aiuto.

Sono “stanchi”, più pessimisti del solito più brontoloni. Inoltre nel mio caso sono figlio unico, pertanto oneri e gioie spettano solo a me.

Ritengo che l’assistenza familiare sia la strada giusta da percorrere per i nostri cari, perché prima di tutto meritano di non essere sradicati dalla loro casa, dalle loro abitudini, dalle loro piccole “manie” perché questo destabilizzerebbe la loro vita, il loro precario equilibrio sarebbe a rischio, pertanto potrebbero insorgere una serie di più o meno piccoli problemi, che spesso messi insieme danneggiano in maniera irreparabile i nostri cari. 

Creare un passaggio intermedio come l’assistenza domiciliare, prima della soluzione estrema come il ricovero in case di cura, quando non si è più totalmente autosufficienti o perché sono sopraggiunte patologie complesse, può ridurre l’impatto emotivo che i nostri potrebbero incontrare nelle case di ricovero. Inoltre se vogliamo analizzare l’aspetto economico, la differenza tra i costi di una assistenza domiciliare ed una casa di cura non sono cosi ampi.

 

Risparmio, ma anche qualità 

Esistono varie forme di assistenza domiciliare che consentono di ridurre l’impatto economico che le famiglie devono sostenere, azzerando il gap con le case di cura.  Se invece tocchiamo l’aspetto qualitativo indubbiamente l’avere a disposizione una persona per il proprio familiare, consente di dare una qualità di vita che nelle case di cura non si può minimamente sperare, dove si  ’è abituati a calcolare le ore/giorno per paziente, dove si cerca sempre di contenere i costi di alimentazione peraumentare i profitti delle case di cura. Alla fine la scelta dipende da un atto di egoismo o di amore e riconoscimento nei confronti di persone che per tutta una vita ci hanno aiutato. Io non Vi dico che Assistenza & Serenità è la migliore delle realtà nel campo dell’assistenza, io Vi dico che non essere egoisti oggi, probabilmente sarà un esempio per chi domani dovrà scegliere il nostro destino.  Mi congedo con aforismo di Seneca  “ Nessuno è tanto vecchio da non poter sperare in un altro giorno di vita. E un solo giorno è un momento della vita”.

Join the conversation

Richiesta Informazioni


Privacy Policy